venerdì 10 aprile 2009

Un libro da collezione. I dieci comandamenti


Lerro Menotti - 'I dieci comandamenti'

Illustrazioni di Lolita Timofeeva

LietoColle - collana Erato

Note critiche di Vincenzo Guarracino e Giuliano Ladolfi

Dalle note critiche introduttive:

“Un moderno Qoèlet, ecco, con l’ossessione della vanitas assoluta di tutto: persino della stessa poesia, intesa come linguaggio salvifico, come “tesoro” coltivato giudiziosamente nei sogni ma alla prova dei fatti riposto “ai piedi del letto senza vita” come inutile per giustificare l’alto prezzo del vivere. Un visionario Qoèlet nel tempo della crudeltà [ ... ]”

Vincenzo Guarracino

“La poesia di Menotti Lerro, quindi, non si accontenta di descrivere, non si aggrappa all’equivoco “minimalista” di una pura e semplice enunciazione. Il poeta affonda il ferro nella carne dell’attuale condizione umana per estrarne il corpo estraneo [ ...]”

Giuliano Ladolfi


Lolita Timofeeva http://www.lolitatimofeeva.it/ è nata a Riga in Lettonia. Nel 1991 si è trasferita in Italia.
Dal 1993 l'artista ha allestito numerose mostre personali in luoghi pubblici e gallerie private di città europee. Nel 1997 ha rappresentato la Lettonia con una mostra personale nella XLVII Biennale di Venezia. Le sue opere fanno parte delle prestigiose collezioni private e dei musei pubblici.
Tra i critici e intellettuali che hanno scritto della sua arte, figurano i nomi di: Janus, Giorgio di Genova, Pierre Restany, Mario Luzi (del quale ha illustrato una raccolta di versi), Antonio Paolucci, Bigas Luna, Marcel Paquet, Giorgio Celli, Lino Cavallari e altri.

1 commento: