martedì 17 gennaio 2017

Tobia Ravà a Spazio Tadini

A cura di Melina Scalise e Francesco Tadini

La mostra a Milano di Tobia Ravà si svolgerà dal 19 gennaio al 19 febbraio 2017. 

Sarà un viaggio non solo alla scoperta di questo originale artista, ma uno spunto di riflessione sulla teologia, la filosofia, la Kabbalah, la matematica. Ha scritto su Ravà il matematico Piergiorgio Odifreddi: “One of Rava’s merits – by no means the least important – is to have succeeded in communicating this substance using the instruments of art that one can see with one’s eyes, illustrating in this way the science that can only be imagined with the mind”.

Un invito a riflettere su un aspetto che oserei dire è, a dir poco, affascinante partendo dalla lettura delle opere di Tobia Ravà ci ricorda che tutto ciò che la scienza può produrre può essere solo immaginato dalla mente. Un aspetto interessate che conferisce un’importanza basilare alla struttura del pensiero, agli aspetti cognitivi della visione e della creatività anche al pensiero scientifico. Infatti, lo sguardo sulle opere di Tobia valorizza anche il minimo dettaglio e si muove con la stessa curiosità di un bambino alla scoperta dei misteri e della magia del mondo.

Periodo espositivo: 19 gennaio – 19 febbraio 2017
Casa Museo Spazio Tadini, via Niccolò Jommelli 24, 20131, Milano
contatti Milano Arte Expo: mail: milano.arte.expo@gmail.com – telefono Francesco Tadini +393662632523
Per ulteriori informazioni: Melina Scalise, telefono +393664584532 – mail ms@spaziotadini.it

Nessun commento:

Posta un commento